ARCHITETTO ALESSANDRO RIDOLFI

INFO Alessandro Ridolfi StudioZ14
L’ Architetto Alessandro Ridolfi nasce a Roma nel 1969 e si laurea in Architettura presso l’Università “Sapienza” di Roma, dove svolge in seguito attività di ricerca e didattica nel corso di Composizione architettonica. Tiene numerose lectures in atenei universitari internazionali, tra i quali: Tongji University di Shanghai (Cina), School of Architecture and Design di Chengdu (Cina), Beijing Jiaotong University (Cina), e in prestigiose istituzioni internazionali: Architectural Association di Doha (Qatar) e l’Istituto italiano di cultura a Parigi. E’ stato presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia dal 2015 al 2017, già direttore responsabile della rivista di architettura AR, ha pubblicato articoli su varie riviste: The Plan, Arca International, AR, e pubblicazioni tra le quali si menzionano: Sguardi sulla città. (AA.VV., Maggioli Editore, 2019), Architetti Romani nel Mondo.Yearbook 02 (Prospettive Edizioni 2017), La città del futuro. Roma 2030 l’architettura come risorsa (AR-Edizioni, 2017). Fondatore nel 2008 dell’Associazione GiArch, giovani architetti, nata con lo scopo di promuovere e valorizzare i giovani architetti italiani nel mondo, ha curato e ideato diverse mostre di architettura in Italia e all’estero, tra le quali: la Rassegna di Architettura italiana presso Fidas di Siviglia (Spagna) nel 2009, Ventisettetrentasette – Rassegna internazionale di giovani architetti all’interno del Padiglione Italiano all’Expo 2010 di Shanghai (Cina), “Yearbook_Roman Architects in the Word” nella Design Week di Jakarta (Indonesia) nel 2017 e nell’Expo di Astana (Kazakhstan) nel 2017. Si interessa di qualità architettonica e trasformazione urbana, ed è stato Membro della Commissione del Comitato per la Qualità Urbana ed Edilizia di Roma Capitale (Co.Qu.E.) dal 2008 al 2013 ed esperto in materia di pianificazione territoriale e urbanistica presso il Comitato Regionale per il territorio nel Lazio. Z14-Alessandro Ridolfi Architects lavora nell’ambito della progettazione architettonica a diverse scale, lo studio è da sempre impegnato in un costante lavoro di ricerca, e lavora a masterplan e all’architettura d’interni. Impegnato sul tema della trasformazione urbana ha acquisito particolare esperienza nella riconfigurazione di brani fragili di città diffusa caratterizzati spessa da assenza di coerenza e visione. Numerosi e variegati sono i progetti elaborati negli anni, tutto ciò ha consentito di sperimentare una visione soprattutto sulle relazioni tra architettura e contesto, attraverso l’esperienza nell’uso delle più innovative tecnologie architettoniche e soluzioni sostenibili. Da queste riflessioni nasce una delle più recenti realizzazioni IBM Headquarters, prototipo di edificio per uffici con soluzioni pensate per ottimizzare la flessibilità degli spazi e il confort interno. Realizzato a Roma nel 2019, la “Lanterna Urbana” costituisce inoltre un landmark, per la città, ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
share this post